Una delle decisioni importanti di una mamma: la scuola materna

0

A fine gennaio il comune di Milano dovrebbe pubblicare la circolare in cui indicherà le modalità per le iscrizioni ai nidi, alle sezioni primavera e alle scuole d’infanzia e nel frattempo ha reso note le date degli open day per visionare le strutture.
E’ quindi arrivato anche per me il momento di pensare alla scuola materna (o dell’infanzia com’è stata ribattezzata) per la Pupa e io in parte ho già un pò d’ansia…si perchè a me sembra ieri il momento in cui l’ho messa al mondo e invece è già arrivato il momento di pensare alla sua “prima scuola”.
In realtà mi ero già avvicinata a questo mondo più o meno un anno fa quando si avvicinava il mio rientro lavorativo e io non ero convinta di lasciare la Pupa tutto il tempo della mia assenza con i nonni. Poi, complici i costi esorbitanti dei nidi a Milano e il fatto che ero riuscita ad ottenere una riduzione del mio orario di lavoro, ho deciso di rimandare la decisione. Adesso però non si può più rimandare, bisogna affrontare seriamente il momento e cercare di capire quale potrà essere il posto migliore dove lasciare la bimba e migliore vuol dire: buona struttura, buone educatrici, giusta pulizia…. Ma un open day può essere sufficiente per far capire tutto ciò? E poi sarà meglio una struttura pubblica o una privata? Si perchè non è così scontato che pagare vuol dire ricevere un miglior servizio…e quindi? Quindi penso che dovrò fare quello che tutte le mamme prima di me hanno già fatto: affidarmi al mio sesto senso e sperare di fare la scelta giusta!

Iscrizioni nidi, sezioni primavera e materne pubblici | Radiomamma.it

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.