Spannolinamento: se li avessi letti prima!!!!

12

Anche se il discorso spannolinamento in casa nostra sembra essersi chiuso (manca ancora la notte ma su questo punto ce la prendiamo con calma…), come già detto in un post di aggiornamento, nel mio peregrinare nella rete continuo a leggere tutto ciò che trovo sul tema.

togliere-il-pannolino

In questi giorni 2 sono gli articoli che ho visto e che secondo la mia esperienza vale la pena di leggere se si è alle prese con questa fase.

Uno è quello di Mammeonline che, secondo me, rispecchia in pieno la situazione che le mamme alle prese con lo spannolinamento devono affrontare.

Leggendolo mi sono resa conto degli errori che ho compiuto: voler iniziare forse troppo presto, ansia da cacca che io ho vissuto quando lei ha deciso di reagire alla situazione trattenendola e che di sicuro le ho trasmesso….

Un altro è quello di Genitori Channel dove si possono trovare i consigli di una mamma che vanta un’esperienza con la E maiuscola visto che è mamma di tre bimbi e ha pubblicato anche un libro sull’argomento (Il mio bambino non mi fa la cacca sul vasino).

Come mamma che è quasi uscita da questa fase posso dire che per me sarebbe stato utile leggerli prima di cominciare, così forse avrei evitato qualche errore che, inevitabilmente ho compiuto con la Pupa. ma del resto non esiste una scuola che insegni ad essere genitori e quindi ho fatto “esperienza sul campo”!

Discussion12 commenti

  1. I consigli degli altri aiutano, ma è anche vero che ogni bambino ha i suoi tempi e quindi chi ti aiuta veramente è il tuo istinto materno. Io per esperienza ti dico che lo spannolinamento quando avviene deve essere definitivo. Mi spiego:lasciavo il pannolino solo la notte, il pomeriggio mio figlio quando dormiva, non si rendeva conto e quindi faceva la pipì a letto. Nel momento in cui glielo ho tolto anche la notte, non l’ha fatta più, anzi si svegliava e andava al gabinetto(il vasino non l’ha voluto). Ciao.

    • In realtà lei al pomeriggio dorme senza pannolino e non se l’e mai fatta addosso e anche la sera si addormenta senza. Poi io quando la porto a letto le metto il pannolino

  2. Li leggerò di sicuro laura, anche se siamo ancora fermi allo stesso punto, ma Nini ha 25 mesi, abbiamo ancora tempo, nel frattempo come da tuo consiglio.. ho fatto scorta di mutande!!!! ;) Sere

  3. :-) grazie della menzione e dell’apprezzamento dei consigli del nostro post su Genitori Channel.
    Sono sicura che stai facendo un ottimo lavoro, anche quando si dispone del manuale del bravo genitore, i figli hanno la capacità di mandare a monte ogni logica ;-)

    Certo con i bimbi è sempre meglio non avere fretta, pero’ considera anche che non è mai troppo tardi per fargli fare pipi’ e popo’ sul vasino. I miei figli hanno iniziato a 2 mesi! …ma questa è un’altra storia.

  4. io col primo ho fatto un disastro :) nel senso che ho letto di tutto e di più però ho sbagliato momento nel proporglielo ottenendo solo un rifiuto totale la prima volta che ho provato a toglierlo (aveva quasi 2 anni, però è un maschietto, a 2 anni e mezzo quasi ho riprovato ed è andata meglio però c’è voluto del tempo, sia per la pipì (circa 2/3 settimane) che per la cacca (con quella siamo andati avanti a sbalzi per ben 6 mesi, quando finalmente ha capito che doveva farla nel vasino).
    Con la seconda mi sono fatta furba e ho insegnato a usare il vasino intorno ai 10 mesi, quando ho iniziato a toglierlo a lui sedevo anche lei affianco nel suo vasino e ho continuato tutti i giorni, praticamente li ho svezzati insieme. Ora lei ha 22 mesi e da un mese è senza panno. Mi rendo conto che le situazioni sono ben diverse, ma c’è anche il fattore che lei sia una femminuccia (forse lo sviluppo cognitivo influisce in questo) e il fatto che lei vada sul vasino praticamente da piccolina ;)
    Ci sono giorni ok e giorni un pò meno ok però non demordo!
    Ho letto questo da poco è veramente interessante se può essere utile
    http://ilmondodici.blogspot.it/2011/08/libri-via-il-pannolino-con-intervista.html
    ciaoooo

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.