Oggi ci sono IO al centro del mondo….

8

Oggi è un giorno importante per me visto che è il mio compleanno e non un compleanno qualunque, ma uno di quelli da ricordare.
Perché?

Perché la cifra è importante e piena, di quelle che segnano un nuovo decennio con una cifra nuova davanti.

Cosa vorrei da questa giornata?

Se devo essere sincera non lo so, mi piacerebbe avvenisse qualcosa che me la facesse ricordare negli anni a venire anche se di sicuro l’anno in generale non potrò dimenticarmelo, visto che per festeggiare questo compleanno ho pensato di farmi un regalo che mi durerà e mi ricorderò per tutta la vita…

Tra l’altro non voglio nemmeno aspettarmi niente di particolare, perché quando ho compiuto 30 anni credevo che avrei vissuto una giornata indimenticabile, di quelle in cui dovevo per forza fare qualcosa che mi sarei ricordata negli anni a venire.

Tutto sembrava andare in quella direzione a cominciare dal fatto che, quell’anno, il mio compleanno cadeva di sabato e già questo mi rendeva felice perché avrei avuto un’intera giornata in cui poter pensare a me e farmi coccolare.

Ma la realtà è stata che in quel giorno non ho fatto assolutamente niente di particolare, niente degno di essere ricordato e anche la sera, che siamo andati a mangiare in un bel ristorante, uno in cui non eravamo mai stati, ricordo che la cena non mi aveva entusiasmato tant’è vero che non mi è rimasta impressa e infatti in quel posto non ci sono mai più tornata.

È anche vero che festeggiare i compleanni da quando c’è Pupa è un’altra cosa, non è più prioritario per me essere al centro dell’attenzione (come dovrebbe essere per tutti il giorno del proprio compleanno) perché c’è lei nella mia vita e già questo è importante.

Chi mi legge è a conoscenza del fatto che quello che stiamo vivendo è un periodo difficile per il nostro rapporto, che i nostri pomeriggi spesso sono segnait da liti e discussioni e che questo mi rende molto nervosa e a volte anche molto triste.

Nel week end Pupa è stata molto brava, per due giorni ho ritrovato la “mia bimba” e così le ho chiesto un regalo per oggi, cioè di fare la brava e da domenica ad oggi non è passato giorno che non gliel’abbia ricordato e lei ogni volta mi dice: “mamma lo so, me lo hai già detto ieri!”

Ieri pomeriggio prima di addormentarsi mi ha chiesto quando potevamo andare alla mia festa perché lei mi deve cantare la canzoncina e poi deve spegnere le candeline, anche se ha deciso che io oggi compio 0 anni, perché 4 sono gli anni che compirà lei a novembre…

Certo sarebbe bello tornare indietro…ma forse indietro nel tempo ci tornerò a luglio quando la sorellina verrà alla luce e allora per un attimo mi sembrerà veramente di avere 0 anni perché quell’età la starò rivivendo con lei e forse per un attimo non mi sembrerà invece di essere così “grande”…

Discussion8 commenti

  1. Ma è giusto che sia così, anche se hai una bimba piccola. Tantissimi auguri di Buon Compleanno, di una buona festa e splendida giornata. Un abbraccio. Marta

  2. Tantissimi auguri!!!!! Hai validi motivi per essere fiera di te e anche se con la pupa c’è qualche problema, si risolverà tutto presto. Un abbraccio grandissimo.

Reply To Marta Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.