Non festeggiamo il Carnevale!

2
In questo periodo dell’anno i negozi sono pieni di costumi di Carnevale: io non ho mai amato questa festa, non mi piace dover pensare ad un “travestimento” e poi essere costretta a realizzarlo per andare in giro in centro (meglio sarebbe se fosse per partecipare ad una festa…anche se mi chiedo qual’è il senso…).
In ogni caso questa settimana nel mio ufficio c’è stato un gran fermento perchè alcune delle mie colleghe hanno approfittato degli sconti praticati dal Disney Store per comprare il costume di Carnevale per i loro pargoli e ovviamente la domanda è stata posta anche a me: “Tu come vesti tua figlia per Carnevale?”
La mia risposta è stata sincera: “non amo questo tipo di festa e quindi, quest’anno, siccome è ancora piccola, non ci ho nemmeno pensato, non la vesto da niente e basta”.
La mia collega mi ha guardato con gli occhi fuori dalle orbite e mia ha detto: “ma poverina, pensa come si divertirebbe a sfilare per le vie della città con il suo travestimento…”.
A quel punto un pò di rimorso mi è venuto: e se avesse ragione lei e io “mamma egosta” le togliessi questo piacere?
(il Fidanzato però le concede tutto…)
Ma poi ho anche pensato che la Pupa è ancora piccola e quindi posso permettermi ancora per quest’anno di essere “egoista” e di decidere io per lei, l’anno prossimo credo che non portò più godere di questo privilegio perchè sono convinta che lei avrà ben chiaro quello che vorrà fare e soprattutto a chi vorrà assomigliare e mi costringerà a fare la stessa trafila che quest’anno mi sono limitata ad osservare e così anch’io andrò in giro per offerte alla ricerca del vestito più bello che faccia felice la Pupa, ma che nello stesso tempo, non mi faccia spendere una fortuna visto che quel vestito sarà utilizzato poco, molto poco….  

Discussion2 commenti

Reply To Laura Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.