Kit “da viaggio” Crayola

4
Premetto subito che questo non è un post sponsorizzato, ma siccome sono molto contenta di quest’acquisto fatto dal Fidanzato per Pupa volevo condividerlo con altre mamme.
Noi andiamo a fare la spesa sempre tutti insieme (approfitto dei miei genitori già tutti i giorni per andare a lavorare e così cerco di limitare le altre volte in cui ricorrere al loro aiuto) e per riuscire nel nostro intento, cioè portare a casa ciò che ci serve realmente, e non una miriade di altre cose che Pupa butta nel carrello per imitarci ma di cui non ce ne facciamo niente, in genere io faccio la spesa e il Fidanzato distrae Pupa nella corsia dedicata ai bambini dove, ovviamente, ci sono anche i giochi.
Questo fa si che, non dico tutte le volte, ma almeno 9 volte su 10 lei ci guadagni qualcosa.
In una delle 9 volte a suo vantaggio :-) mi si è avvicinata con in mano questa mini confezione

che contiene 6 pennarelli e 80 foglietti di dimensioni ridotte a tema personaggi Walt Disney (non vi so dire se ne esistano altre anche con altri soggetti, noi in questo periodo dell nostra vita siamo “Minnie oriented” e non ci siamo preoccupati di cercare altri personaggi).
Pensavo fosse l’ennesimo spreco di soldi e infatti ho subito “sgridato” il Fidanzato dicendogli che di pennarelli e fogli a tema ne avevamo da vendere! Lui invece mi ha fatto notare che era un acquisto intelligente perchè le dimensioni ridotte consentivano di trasportalo facilmente (in effetti stanno comodamente in tutte le borse) e siccome stavamo per partire per la Sardegna gli sembrava potesse essere un buon passatempo per il viaggio aereo.
Vi dirò aveva ragione!
In effetti noi abbiamo iniziato ad usarli in aereo, poi io ho continuato mettendoli in borsa quando andiamo a mangiare fuori e sono giunta alla conclusione che sono un ottimo strumento per tenere Pupa tranquilla per una parte della cena  (tutta sarebbe troppo!). Infatti di solito lei disegna nel tempo di attesa tra le ordinazioni e l’arrivo del cibo,  poi quando ha finito di mangiare devo comunque trovare un modo per distrarla in maniera diversa ma è già un buon risultato! Quindi direi che il bilancio è positivo, ve lo consiglio!

Discussion4 commenti

  1. Quando mio figlio era piccolo in un ristorante a Bologna, hanno distribuito ai bambini presenti, tutto l’occorrente per farli colorare e disegnare. Ho talmente apprezzato la cosa che da allora, per un pò ho continuato a portargli i colori e i fogli, ogni volta che uscivo.Per cui condivido in pieno il regalo del tuo fidanzato.Buona serata.

    • anche noi andiamo in un ristorante che definisco “per famiglie” dove a tutti i bambini vengono distribuite una confezione di matite e la tovaglietta per la cena è fatta di disegni da colorare. Ciao

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.