Gnocchi con asparagi e speck

1

Amo i gnocchi e come me tutta la famiglia.
Spesso li faccio da sola (vedi questo post) ma l’altro giorno quando sono entrata in una nuova panetteria per comprare il pane nel bancone davanti a me campeggiavano dei gnocchi con una “faccia” molto invitante e così mi sono lasciata tentare (e devo dire che ho fatto bene, perché erano veramente molto buoni!).
Così ho guardato cosa avevo nel frigo e ho “creato” questo condimento. Risultato ottimo, vi consiglio di provarli prima che la stagione degli asparagi finisca.
Ingredienti per 2 persone e 1/2:

  • 500g gnocchi
  • 1 mazzo di asparagi non molto grande (i miei erano piuttosto “cicciuti” e così me ne sono avanzati un po’ che poi ho mangiato come contorno)
  • una confezione di speck a listarelle
  • Olio evo, sale, pepe

Lessare gli asparagi, quando sono cotti mettere a bollire l’acqua per i gnocchi.
Nel frattempo tagliare gli asparagi a rondelle piuttosto sottili e metterle in una pentola con un soffritto di cipolla. Aggiustare di sale e pepe (non troppo visto che poi si aggiungerà lo speck).
Quando sono ben rosolati e l’acqua dei gnocchi è vicina all’ebollizione, aggiungere lo speck.
Far cuocere i gnocchi, scolarli e metterli nella pentola degli asparagi.
Farli rosolare per pochi minuti e servirli caldi.
A piacere si può aggiungere un po’ di grana grattugiato.

Discussion1 commento

Reply To Marta Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.