Focaccia Barilla

1

Qualche mattina fa ho accompagnato mia mamma a fare la spesa in un supermercato dove non vado abitualmente e sono stata attratta da un preparato della Barilla per pizze e focacce che non necessita di lievito e ho deciso di lasciarmi tentare e così l’ho comprato. Anche perché non avendo bisogno di tempi di lievitazione è più comodo da utilizzare.

Io l’ho usata per fare la focaccia visto che, con l’inizio delle belle giornate, capita che stiamo fuori fino a tardi e non sempre torniamo con il pane. Così, in una di queste sere in cui ne eravamo sprovvisti ho deciso di fare la focaccia.
A nostro giudizio il risultato è stato molto buono.

Ingredienti

  • 1 busta di preparato per pizze e focacce Barilla
  • 180 ml acqua (loro dicono di usarla gasata, io non l’avevo e ho usato quella naturale)
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale fino e sale grosso (io per dare un po’ di colore ho usato quello rosso)

In un robot da cucina mescolare la farina con 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Aggiungere l’acqua e il sale (circa 1 cucchiaino).
Azionare il robot fino a quando il composto non sarà diventato una palla (potete fare anche tutto con le mani unte così come indicato sulla confezione).
Foderare la placca del forno con carta da forno e con le mani unte stendere l’impasto e stare attente a non renderlo troppo fine.
Mettere in una ciotola 1 cucchiaio di olio con un po’ d’acqua ed emulsionare.
Con il composto ottenuto, aiutandosi con un pennello da cucina, ungere la superficie dell’impasto dopo aver creato con le dita delle “fossette”.
Cospargere con sale grosso e infornare a 220° per circa una mezz’oretta (la confezione dice 15 min ma il mio forno ce ne ha messi almeno 10 di più).


Discussion1 commento

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.